lunedì, Settembre 16

Tag: povertà assoluta

In Italia cinque milioni di persone in povertà assoluta

In Italia cinque milioni di persone in povertà assoluta

Politica e Società
Nessun miglioramento sul fronte della povertà assoluta in Italia. Quasi due milioni le famiglie in questa condizione. «Nel 2018 – fa sapere l’Istat nel rapporto sulla povertà in Italia - si stimano oltre 1,8 milioni di famiglie in povertà assoluta (con un’incidenza pari al 7 per cento), per un totale di 5 milioni di individui (incidenza pari all’8,4 per cento)». L’incidenza delle famiglie in povertà assoluta si conferma superiore nel Mezzogiorno (9,6 per cento nel Sud e 10,8 per cento nelle Isole), mentre nel Nord Ovest è al 6,1 per cento e nel Nord-est e Centro raggiunge una percentuale pari al 5,3. Ad essere povere sono le famiglie numerose e quelle con un solo genitore, mentre la situazione migliora nelle famiglie all'interno delle quali la persona di riferimento è istruita, ha un ti
Minori in povertà assoluta. Il 12 per cento vive in estremo disagio

Minori in povertà assoluta. Il 12 per cento vive in estremo disagio

Politica e Società
Quale futuro per gli adulti di domani? Non roseo, visto il numero dei minori italiani in povertà assoluta. L’ascensore sociale è fermo. E il divario tra le generazioni aumenta, che tradotto significa: se nasci povero è molto probabile che povero resterai per il resto della vita. Il secondo rapporto sulla povertà educativa minorile in Italia realizzato da Openpolis e dall’impresa sociale «Con i Bambini» offre uno spaccato disarmante della condizione di tanti bambini italiani. In soli quindici anni il numero di quelli in povertà assoluta è triplicato: dal 3,9 del 2005 per cento, oggi siamo arrivati al 12 per cento. In totale sono un milione ottocentomila quelli che ricadono nella categoria della povertà assoluta. Povertà educative e materiali si intrecciano: le famiglie con minore scolari