lunedì, Aprile 22

Cronaca e Attualità

Nascere tra le nuvole. Fiocco rosa sul cielo della Tuscia

Nascere tra le nuvole. Fiocco rosa sul cielo della Tuscia

Cronaca e Attualità
Fiocco rosa sull'eliambulanza dell'Ares 118. L'inconsueto parto in volo si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri. Poco dopo le 19 è arrivata alla centrale operativa Ares 118 di Rieti Viterbo una richiesta di soccorso per una giovane con gravidanza a termine. La donna ha spiegato all’operatore quanto le stava accadendo. Così - dopo un rapido consulto con il medico di sala - è stato deciso di attivare l'elisoccorso, visto lo stato avanzato di travaglio e valutata anche la distanza tra il comune di Vasanello – luogo di residenza della neomamma - e l'ospedale Belcolle di Viterbo. Partita dalla base elisoccorso di Viterbo, l'eliambulanza Pegaso 33 ha raggiunto Tania (questo il nome della giovane) in 10 minuti: il personale sanitario di Ares 118 l'ha presa in carico, predisponendola per
La Sapienza sostenibile. Sì alla campagna #StopSingleUsePlastic

La Sapienza sostenibile. Sì alla campagna #StopSingleUsePlastic

Cronaca e Attualità
La Sapienza sostenibile. Lo storico ateneo romano è pronto a varare una serie di iniziative nel segno della sostenibilità, in sintonia con l’accordo siglato dalla Conferenza dei rettori delle Università italiane (Crui), con l’Associazione Marevivo e il Consorzio nazionale interuniversitario scienze (Conisma) per aderire alla campagna #StopSingleUsePlastic.  «Il programma plastic free - spiega il rettore Eugenio Gaudio - si inserisce in una serie di iniziative per la sostenibilità che vanno oltre questa sfida. Siamo infatti impegnati a coordinare azioni in un quadro unitario anche sul fronte energetico, con un piano imponente di conversione alle energie rinnovabili, sul tema dei rifiuti e infine sul piano didattico, con il progetto di lezioni dedicate in tutti i corsi di laurea».
Spesa per l’istruzione. Italia agli ultimi posti in Europa

Spesa per l’istruzione. Italia agli ultimi posti in Europa

Cronaca e Attualità
Italia quintultima in Europa per spesa in istruzione. Con appena il 3,9 per cento del Pil, rispetto al 4,7 per cento della media europea, il nostro Paese è inferiore a Francia (5,4%), Regno Unito (4,7%) e Germania (4,2%). Questo quanto emerge dal secondo Rapporto sulla povertà educativa minorile in Italia realizzato da Openpolis in collaborazione con l'associazione 'Con i Bambini', presentato presso il Centro Congressi dell’Università La Sapienza. Un quadro generale preoccupante, che al suo interno contiene numerose e ulteriori criticità, come le differenze fra le aree del Paese. Profonde disuguaglianze ci sono tra centro e periferia, tra Nord e Sud (esempio, le cinque regioni che offrono meno posti in asilo nido sono tutte del Mezzogiorno, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e Campan
Acuto, ai nastri di partenza il Corso di Viticoltura

Acuto, ai nastri di partenza il Corso di Viticoltura

Cronaca e Attualità
Ai nastri di partenza il corso di viticoltura. Un'altra opportunità dell’Albero delle Meraviglie, l’Officina dell’Arte e dei Mestieri di Acuto: si inizia sabato 20 aprile, nella sala consiliare del piccolo Comune ciociaro. Il docente sarà il professore Paolo Martucci - esperto viticoltore - il tutor invece risponde al nome di Fernando Popoli. Il Corso prevede quattro incontri di tre ore ciascuno, due teorici e due pratici presso la vigna del docente. Queste le date: 20 e 27 aprile, 4 e 11 maggio, dalle 9,30 alle 12,30. Il corso tratterà i seguenti temi: la vite, origine botanica e anatomia. Tecniche culturali: impianto, allevamento, concimazione, potatura verde, potatura invernale. Ambiente di coltura: clima, temperatura, pioggia, luce, esposizione; avversità e patologie. Le iscrizioni
Isole italiane in vendita online. La denuncia dei Verdi

Isole italiane in vendita online. La denuncia dei Verdi

Cronaca e Attualità
Isole italiane in vendita online? Sembra proprio così. «Su alcuni siti di agenzie immobiliari internazionali e nazionali ci sono annunci per la vendita di prestigiosi territori, veri e propri gioielli ambientali», denuncia il coordinatore nazionale dei Verdi, Angelo Bonelli. «Alcune hanno una finalità esplicita come quella di realizzare trasformazioni urbanistiche – aggiunge – e in altri casi i progetti che sono dietro le proposte di acquisto sono avvolti dal riserbo più assoluto». Nella lista resa pubblica dall’esponente dei Verdi c’è la famosa Isola delle Femmine di Palermo in vendita per 3 milioni di euro e di quella di Capo Passero in provincia di Siracusa. «Capo Passero – ricorda Bonelli - era stata proposta per essere una riserva naturale integrata ma il suo decreto istitutivo fu
Operazione antiracket nella Capitale. Dieci arresti

Operazione antiracket nella Capitale. Dieci arresti

Cronaca e Attualità
Roma. Tivoli. Anzio. Assume la forma di un triangolo criminale l’operazione che ha condotto la squadra mobile della Polizia di Roma a scoprire – grazie all’operazione «Figuranti» - tre bande di usurai che operavano nella Capitale e nel suo hinterland. Al termine dell’attività investigativa coordinata dal gruppo reati contro il patrimonio della Procura della Repubblica di Roma, sono finiti agli arresti dieci persone (cinque in carcere e altrettanti ai domiciliari) con le accuse di estorsione, associazione a delinquere finalizzata all'usura ed esercizio abusivo dell'attività finanziaria. Altre cinque persone risultano indagate fra cui un uomo con legami familiari con la 'Ndrangheta. Gli arrestati prestavano soldi a tassi di usura, che variavano dal 10 al 20 per cento a settimana e in p
La sfida di Greenpeace per salvare gli oceani

La sfida di Greenpeace per salvare gli oceani

Cronaca e Attualità
Tutelare gli oceani attraverso una rete di aree protette.  Si può. Greenpeace ci crede. E così, mentre i governi di tutto il mondo sono riuniti alle Nazioni Unite per negoziare un accordo storico per la tutela dei mari, l'organizzazione non governativa ambientalista e pacifista pubblica uno studio scientifico che mostra come sia possibile tutelare con una rete di aree protette più un terzo degli oceani del Pianeta. Un traguardo che potremmo facilmente raggiungere entro il 2030. Proteggere l'ecosistema marino aiuterebbe non poco a mitigare gli impatti dei cambiamenti climatici. I negoziati in corso potrebbero aprire la strada per la protezione di 230 milioni chilometri quadrati di mare, al di fuori della giurisdizione degli Stati costieri. Il rapporto «30x30: Un piano per la tutela degli
Energie rinnovabili. Italia seconda dietro la Svezia

Energie rinnovabili. Italia seconda dietro la Svezia

Cronaca e Attualità
Il mix di combustibili del parco termoelettrico italiano è tra quelli a minore contenuto di carbonio, con una quota di gas naturale tra le più elevate in Europa. L’utilizzo del gas naturale contribuisce a rendere il fattore di emissioni di gas serra per la generazione termoelettrica più bassi. Nel 2017 l'Italia ha fatto registrare la quota di energia elettrica da fonti rinnovabili più elevata tra i principali Paesi europei, seconda solo alla Svezia. Lo dimostra Ispra nel rapporto «Fattori di emissione atmosferica di gas a effetto serra nel settore elettrico nazionale e nei principali paesi europei» che confronta le prestazioni dei parchi termoelettrici dei principali Paesi dell'Unione prendendo in considerazione la composizione dei combustibili utilizzati, l'efficienza di conversione el
Storie di lavoro. Tiziana e i suoi computer

Storie di lavoro. Tiziana e i suoi computer

Cronaca e Attualità
Il punto vendita di Tiziana è fornitissimo. L’assistenza, l’acquisto e il noleggio di computer hardware e software è un’attività che la impegna molte ore al giorno. Entrando nel suo negozio di Frosinone vedi il figlioletto seduto a una piccola scrivania intento a svolgere i compiti assegnati dalla maestra. Salta subito agli occhi il dinamismo di Tiziana, accompagnata dalla grazia esile e sognante di una figura del Botticelli. Il marito è lontano per lavoro. Ma lei è una forza della natura. Grazie anche all’aiuto della famiglia è riuscita a farsi largo in un settore prettamente maschile. Uno dei maggiori problemi di Tiziana è stato infatti proprio affermarsi in una realtà che vede questo lavoro maschile, nell’insensata e antiquata concezione pregiudizievole che distingue ancora i lavori
Sequestrati reperti archeologici a Trevignano

Sequestrati reperti archeologici a Trevignano

Cronaca e Attualità
Aveva collezionato tredici reperti archeologici, tra vasi, ciotole, anfore, oliere, ampolle. Testimonianze della civiltà etrusca e romana. Ma il piccolo tesoro era conservato all’interno di una villa. Erano ormai diventati arredamento privato. Ad accumularli una donna di Trevignano Romano, paesino alle porte di Roma. La scoperta è dei carabinieri della locale stazione che - dopo accurate indagini svolte con il supporto del comando carabinieri della tutela patrimonio culturale -  hanno denunciato la signora per ricettazione e impossessamento illecito di opere storiche appartenenti allo Stato. Durante la perquisizione, i militari hanno rinvenuto un capitello architettonico di dimensioni di età romana imperiale e una lastra funebre del XV secolo che però era stata trasformata in tavolo pos