lunedì, Settembre 16

Cronaca e Attualità

Il cratere reatino a tre anni dal sisma del Centro Italia

Il cratere reatino a tre anni dal sisma del Centro Italia

Cronaca e Attualità
Sono trascorsi tre anni dal sisma che ha colpito il reatino nell’agosto 2016. Tre anni in cui si è cercato di andare avanti, di ricostruire, di ridare vita a un territorio già penalizzato dalla frammentarietà geografica e aggravato dalla tragedia del terremoto. Accumuli, Amatrice, Cantalice, Leonessa, Poggio Bustone, Cittaducale e Rieti stessa hanno visto stravolgere la quotidianità. Inoltre, si tratta di un’area molto diversificata con circa 75 mila abitanti distribuiti in una miriade di frazioni. Abitanti la cui età media supera i 50 anni e con un 30% di ultrassessantaquattrenni, dediti prevalentemente all’agricoltura che rappresentava la maggiore fonte di reddito per l’intero territorio. Situazioni che sicuramente hanno reso più ardue sia l’assistenza immediata allora, sia la ric
Un terzo delle terre del pianeta è a rischio desertificazione

Un terzo delle terre del pianeta è a rischio desertificazione

Cronaca e Attualità
Un terzo delle terre del nostro pianeta è a rischio desertificazione, e se non si interverrà per fermare il deterioramento del suolo, ben presto quelle aree potrebbero non essere più adatte alla coltivazione. L'allarme viene lanciato dalla quattordicesima Conferenza sulla desertificazione, che si è aperta ieri l’altro a Nuova Delhi, in India. L'incontro - promosso dalle Nazioni Unite, che si concluderà il 13 settembre - raduna rappresentanti di 196 Paesi per discutere il problema e trovare soluzioni. Presenti anche i movimenti della società civile, come Ong e associazioni. Secondo gli esperti, a determinare tale situazione è prima di tutto la deforestazione, a sua volta causata dall'urbanizzazione o dalle attività minerarie. Un ruolo decisivo viene giocato anche dalle attività illegali,
Anagni torna al Medioevo con «I Giorni dello Schiaffo»

Anagni torna al Medioevo con «I Giorni dello Schiaffo»

Cronaca e Attualità
Anagni si immerge nel medioevo con la manifestazione «I giorni dello Schiaffo». All’insegna del legame che unisce la città dei Papi alla grande storia dell’Europa medievale, dal sei all’otto settembre, Anagni viaggerà a ritroso nel tempo. Si tratta in realtà non tanto di uno schiaffo materialmente dato, quanto piuttosto di un oltraggio morale, anche se la leggenda attribuisce a Sciarra Colonna l'atto di schiaffeggiare Bonifacio VIII. Secondo il Rendina nel suo «I Papi - storia e segreti» altra leggenda vorrebbe che fosse stato il Nogaret a schiaffeggiare Bonifacio VIII con il suo guanto di ferro. Tale vicenda è uno degli atti conclusivi del grave dissidio che era sorto da anni tra il Papa e il Re di Francia Filippo IV, detto il Bello, per definire l'eventuale supremazia del potere spiritua
Energia e gas. La stangata sulle spalle degli italiani

Energia e gas. La stangata sulle spalle degli italiani

Cronaca e Attualità
A lanciare l'allarme è la multinazionale canadese Solar Power Network, leader mondiale nel settore del fotovoltaico industriale, secondo la quale la spesa annuale registrerà nel 2019 un incremento del 13,5 per cento per l’elettricità e del 10,5 per cento per il gas. Nello specifico ogni famiglia spenderà circa 34 euro in più per la luce e circa 62 euro in più per il gas. “Il principale motivo dei rincari dipende da un’eccezionale situazione di tensione nei mercati energetici in Europa – spiegano dalla Solar Power Network – determinata dalle sostenute quotazioni internazionali delle materie prime energetiche e dalla crescita senza precedenti del prezzo dei permessi di emissione di anidride carbonica ovvero dei titoli che i produttori di energia elettrica devono acquistare per compensare
Tornare tra i banchi di scuola. Ecco il decalogo dei pediatri

Tornare tra i banchi di scuola. Ecco il decalogo dei pediatri

Cronaca e Attualità
Tornare tra i banchi di scuola non è facile. Ma le vacanze sono agli sgoccioli e per gli studenti italiani stanno per riaprirsi le porte della scuola. La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale fornisce consigli utili per salutare l'estate e affrontare al meglio il rientro in classe.  Secondo gli esperti, l'organismo dei piccoli ha bisogno di regolarità in tutte le sue funzioni. Ecco quindi il decalogo della Sipps. «Sono semplici ma efficaci regole - spiega il Dottor Giuseppe Di Mauro, Presidente della Società italiana di pediatria - per consentire agli studenti di avere un rientro a scuola piacevole e soprattutto graduale". Ecco il decalogo: Primo consiglio: impostare l'orario di sveglia adeguato alla ripresa dell’attività scolastica. Seconda direttiva: andare a letto prima
Post vacation blues. La sindrome che scatta al rientro dalle vacanze

Post vacation blues. La sindrome che scatta al rientro dalle vacanze

Cronaca e Attualità
Il suo nome è «Post Vacation Blues».  Spiega la sindrome che colpisce un italiano su due al rientro dalla pausa estiva e che si manifesta con mal di testa, stanchezza, mancanza di sono e stordimento. «I primi giorni dopo le vacanze, per un consistente numero di persone, si registrano disturbi del sonno a cui si associano nella maggior parte dei casi un’irritabilità elevata e difficoltà a riprendere la gestione del quotidiano - spiega Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, presidente Eurodap (Associazione Europea per il Disturbo da attacchi di panico) e direttore scientifico del centro Bioequilibrium - Pensare di dover tornare sui libri o al lavoro ed avere poco spazio da dedicare a noi stessi può tradursi in un malessere fisico generalizzato reale che rende ancora più difficile il ritorno a
Una scrivania ordinata migliora la produttività

Una scrivania ordinata migliora la produttività

Cronaca e Attualità
L'estate è agli sgoccioli. Per molti è arrivato il momento di lasciarsi le vacanze alle spalle. Ma prima di tornare a destreggiarsi tra le mail e telefonate, il rientro dalla pausa estiva può essere anche l’occasione propizia per fare pulizia e sistemare la propria postazione di lavoro. E' dimostrato che organizzare la propria scrivania migliori la produttività: carte, fogli e foglietti sparsi sul tavolo, oltre a essere spesso di intralcio, distraggono e fanno perdere tempo prezioso. La prima regola è eliminare il superfluo e lasciare l'essenziale. Quali sono però gli oggetti indispensabili da tenere sempre sul proprio tavolo? A fornire qualche consiglio è Mind The Gum, azienda innovativa che propone prodotti nel mercato degli integratori alimentari, che ha stilato una lista dei cinque ogg
Al Maxxi l’arte ad agosto non va in vacanza

Al Maxxi l’arte ad agosto non va in vacanza

Cronaca e Attualità
Siete già rientrati in città ma avete ancora qualche giorno da passare in relax lontano dai ritmi di lavoro? Bene, sappiate allora che il Maxxi - il Museo nazionale delle arti del XXI secolo - offre al suo pubblico un ricco programma con dieci mostre, focus e progetti speciali d'arte, architettura, fotografia. Il museo propone per i residenti a Roma e nel Lazio un biglietto speciale scontato a 5 euro (esclusa la mostra ‘Paolo Di Paolo. Mondo perduto’ nello Spazio Extra Maxxi, biglietto dedicato 7 euro). Andiamo con ordine. «Maria Lai. Tenendo per mano il sole» è la grande mostra dedicata a una delle voci più singolari dell'arte italiana contemporanea in occasione del centenario della sua nascita. Esposti oltre 200 lavori, tra cui Libri cuciti, sculture, Geografie, opere pubbliche e i su
Escursioni in alta quota? Sì, ma senza strafare

Escursioni in alta quota? Sì, ma senza strafare

Cronaca e Attualità
Non tutti scelgono il mare per le vacanze. Molti amano anche la montagna. Per questo l'Unione nazionale consumatori offre alcuni consigli su come ci si deve comportare in alta quota. In montagna non c'è solo il rischio valanghe. Spesso, senza allenamento e conoscenze adeguate, ci si avventura in escursioni pericolose. E’ necessaria maggiore informazione e preparazione per evitare problemi. Uno sguardo alle previsioni del tempo prima di avventurarvi in un'escursione. In alta montagna, indispensabili anche le informazioni nivologiche. Siamo noi che dobbiamo adattarci alla montagna e non viceversa. Capita spesso di avventurarsi anche se il tempo è cattivo: è da irresponsabili.  Partite presto, non certo in tarda mattinata. Bisogna, infatti, rientrare prima, non solo per evitare il rischio
«Canova. Eterna Bellezza». Dal 9 ottobre al Museo di Roma la mostra evento

«Canova. Eterna Bellezza». Dal 9 ottobre al Museo di Roma la mostra evento

Cronaca e Attualità
«Canova. Eterna Bellezza». Aprirà i battenti il prossimo 9 ottobre e potrà essere visitata fino al 15 marzo 2020 la mostra evento in cui oltre 170 opere di Canova verranno riunite nelle sale del Museo di Roma in palazzo Braschi, attraverso la sinergia di Accademie, collezioni e Musei sia dall'Italia che dall'estero. L’evento è dedicato al legame di Canova con la città di Roma che, fra Settecento e Ottocento, fu la fucina del suo genio e un'inesauribile fonte di ispirazione. Un rapporto, quello tra lo scultore e la città eterna, che emerge in una miriade di aspetti unici e irripetibili. Incorniciati all'interno di un allestimento dall'eccezionale effetto scenografico: oltre 170 le opere dell’artista e di altri a lui contemporanei animeranno le sale del Museo di Roma in Palazzo Braschi,