«Voler bene all’Italia»: borghi in festa

Mag 24, 2022

La storica campagna di Legambiente quest'anno si concentra sulle opportunità delle comunità energetiche
di Redazione

voler bene all'ItaliaAnche quest’anno torna «Voler Bene all’Italia», campagna storica di Legambiente per la valorizzazione degli oltre 8mila piccoli comuni italiani realizzata con il patrocinio del ministero della Transizione Ecologica, Ministero per gli Affari regionali e le Autonomia, ministero per il Sud e la coesione sociale.  Come ogni anno «Voler Bene all’Italia» sarà anche un week end di festa e di iniziative. In prima linea anche i comuni – pilota del progetto Be.Com.ME, come ad esempio il borgo Serra de Conti nelle Marche, ferito dal sisma del Centro Italia, che organizza un’iniziativa dedicata alle aziende di qualità che hanno reso famoso il luogo per il recupero della cicerchia. A Pettorano Sul Gizio, borgo abruzzese che attiverà la sua comunità energetica intorno alla riserva regionale, il 2 giugno, oltre ad un’escursione in mountain bike con visita guidata, verrà organizzato un incontro tra la costituente comunità energetica nelle aree protette.

Nel cuore delle dolomiti lucane, domenica 5 giugno, si incontreranno i 13 comuni dell’unione guidati dal comune di Castelmezzano che ospiterà la prima riunione per la costituzione della Comunità energetica e un evento dedicato alla pace, facendo sventolare una bandiera della pace, lungo il filo del volo dell’angelo. Tramonti di Sotto, piccolo borgo friulano di montagna di 370 abitanti, invece, sta lavorando in coordinamento con altri comuni della vallata per costituire una Comunità energetica rinnovabile (Cer) e organizzerà una passeggiata il 5 giugno. A Roccabascerana nel beneventano il 4 giugno degustazioni e attrazioni per raccontare alla comunità locale i benefici della costruzione di una Cer – come a Pietracatella nel Molise o a Gaiba.  Tra i comuni in festa anche quelli che le comunità energetiche le hanno già fatte, come Ferla in Sicilia, e Biccari in Puglia che ha lanciato Oil Free Zone Monti Dauni. Qui il 2 giugno, tra visite guidate e mercatini del gusto a cura di Slow Food, ci sarà la tavola rotonda sulle comunità energetiche come risorsa, così come in Sardegna a Serrenti, nel medio campidano, dove la comunità energetica sta partendo in questi giorni, si organizza il 4 giugno una passeggiata tra le tre case dell’energia per spiegare ai locali il progetto che implementa un modello che è stato già premiato come comune 100 per cento rinnovabile.

A questi eventi si aggiungono tanti altri incontri sul tema della comunità energetiche: da Farnese (Viterbo) dove è in via di definizione un convegno a Sutera, in Sicilia, fino alla Toscana di Fivizzano in Lunigiana, dove sabato 4 e domenica 5 giugno 2022 verrà festeggiata Voler Bene all’Italia con la Festa della Geologia a Equi Terme.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest