Quando Fellini girava a Foce Verde

Set 1, 2020

Il libro di Giorgio Maulucci, «Confesso di avere insegnato. Diario di un viandante tra scuola, cinema e teatro» (Atlantide editore) approda al Chiosco Appeal Double View
di Redazione

quando fellini girava a foce verde«Quando Fellini girava a Foce Verde». E’ il titolo della serata di presentazione del libro di Giorgio Maulucci «Confesso di avere insegnato. Diario di un viandante tra scuola, cinema e teatro» (Atlantide editore), che si terrà giovedì 3 settembre a partire alle ore 19, presso il Chiosco Appeal Double View sul Lungomare di Latina, primo gazebo in direzione Rio Martino.

Titolo ispirato a una delle tante chicche che emergono dal libro dell’ex preside del liceo Alighieri e dell’istituto Manzoni del capoluogo. Il celebre regista infatti girò alcune delle scene del film «La strada», con Anthony Quinn e Giulietta Masina, che gli valsero l’Oscar, proprio nella località del lido di Latina, sotto gli occhi di un giovanissimo Maulucci, già affascinato dall’arte cinematografica. Uno scrigno di ricordi da cui riemergono un Luchino Visconti che gira al Fogliano «Rocco e i suoi fratelli» o la storia del vicino Villaggio dei Giornalisti, o di quando negli anni Sessanta si inaugurò la strada che da Latina portava direttamente al mare «ci sembrava un miracolo potere andare e tornare autonomamente in bicicletta, con il profumo della salsedine addosso».

Un viaggio nella storia sociale e culturale della città, accattivante e delicatamente ironico. Si prospetta un serata affascinante sul mare al tramonto arricchita dal violino di Luka Hoti che eseguirà brani dei film di Ennio Morricone. A intervistare e dialogare con l’autore, ripercorrendo le pagine del libro e frammenti di vita personale e comunitaria, sarà la giornalista Graziella Di Mambro. Nello stabilimento che l’imprenditore Giuseppe Pastore ha voluto proprio per promuovere cultura e valorizzazione del territorio, in un appuntamento nato in collaborazione con la casa editrice Atlantide di Dario Petti, sarà possibile anche cenare insieme per dare prosieguo al conviviale incontro. Per prenotazioni bisognerà rivolgersi al numero 3290162694.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest