Estate in sicurezza. #pernontornareindietro

Lug 14, 2020

Il video dell’Istituto superiore di Sanità per evitare di rivivere l'incubo della scorsa primavera
di Francesca Lici

estate in sicurezzaEstate in sicurezza. Viverla pienamente ma senza trascurare le regole, perchè il pericolo di rivivere i giorni più critici della pandemia e del lockdown non è ancora scongiurato. Cosa fare, allora #pernontornareindietro? Il videomessaggio dei ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità – rivolto ai cittadini e soprattutto ai giovani, ricorda con semplicità le precauzioni essenziali per contrastare il virus senza farci rinunciare alla convivialità dell’estate. «Oggi va molto meglio ma il virus circola ancora», «Non smettere di proteggere te stesso e gli altri». Regole semplici, gesti che in questo periodo devono restare scolpiti nella nostra quotidianità. E’ inutile indossare la mascherina tenendola sulla fronte o sotto il mento. E’ altrettanto inutile portarla sul braccio, metterla in tasca, lasciarla appesa sullo specchietto retrovisore dell’auto. Insomma: «L’estate è davanti, non torniamo indietro».

A ricordare le regole – a nome di tutto l’Istituto superiore di Sanità – sono: Flavia Riccardo, epidemiologa del Dipartimento Malattie Infettive dell’Iss, Alberto Mateo Urdiales, ricercatore presso lo stesso Dipartimento, , responsabile dell’Osservatorio Nazionale Autismo dell’Iss.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest