Ai nastri di partenza Feminism3, la fiera dell’editoria delle donne

Feb 26, 2020

Appuntamento a Roma dal 5 all’otto marzo alla Casa Internazionale delle Donne
di Maria Parrelli

Libri, riviste, focus a tema. Tutto rigorosamente al femminile. Sarà questo Feminism3, la terza edizione della fiera dell’editoria delle donne in programma dal 5 all’8 marzo alla Casa internazionale delle donne. La manifestazione, a ingresso gratuito, è aperta a tutti secondo la tradizione di cultura e impegno verso Roma che anima la sede storica dei movimenti femministi, da decenni crocevia di servizi, proposte culturali e politiche interamente declinati al femminile e oggi a rischio di chiusura. Più numerosa nel 2020 la partecipazione delle case editrici in una formula rinnovata: oltre 80 espositori, fra i quali 34 “new entry”, avranno a disposizione un grande spazio libreria, curato da Anna Di Giovanni. Accanto ad amiche e amici storici come Viella, Il dito e la luna, Venexia, Moretti e Vitali, Enciclopedia delle donne, Vanda, All Around, Voland e tanti altri, entrano al Buon Pastore per la prima volta realtà importanti come Laterza, Giunti/Bompiani, Sellerio, Newton Compton, La nave di Teseo, Baldini e Castoldi.

Madrina dell’evento sarà la scrittrice Maria Rosa Cutrufelli che, insieme alla presidente della Casa Internazionale delle Donne Maura Cossutta, darà il via alla manifestazione giovedì 5 alle ore 16. Oltre alle presentazioni dei libri, con 80 appuntamenti, sono previsti 3 Focus tematici. Due di essi saranno dedicati all’ambiente sotto il titolo generale “Clima: dal cambiamento all’emergenza: il primo afrofuturismo e ecologie future”, incontro organizzato dalla associazione Lesconfinate, il secondo “Oltre l’Antropocene”, tavola rotonda organizzata da Archivia. Terzo Focus “Ma che streghe siamo noi? le streghe fra stigma e ribellione”, a cura di Anna Maria Crispino. Numerose, fra i titoli proposti in Fiera, le novità editoriali in uscita a marzo, tre cui anche “L’isola delle madri” di Maria Rosa Cutrufelli che presenterà il suo ultimo lavoro in anteprima nazionale.In fiera anche periodici femministi come DWF, Marea, Mezzocielo e Leggendaria, che chiude la kermesse domenica. Fra le presenze in Fiera: Rossana Campo, Patrizia Zappa Mulas, Chiara Zamboni, Annarosa Buttarelli, Ida Dominijanni, Sandra Petrignani.

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.