Liberazione. Sia una giornata all’insegna dell’unità

Apr 24, 2018

Cgil, Cisl e Uil: uniti nel ricordo del settantatreesimo anniversario del 25 Aprile
di Redazione

liberazione

Festa della Liberazione. Ricorre domani la celebrazione del settantatreesimo anniversario del 25 Aprile. Uno tra gli appuntamenti più significativi della nostra Repubblica. E anche della nostra idea di Stato. Uno Stato fondato sui valori della Resistenza e sui principi che costituirono il fondamento della Costituzione.

«Arrivare al 25 aprile nel segno dell’unità, al riparo dalle divisioni e dai contrasti che ogni anno, purtroppo, caratterizzano questa giornata è una necessità che rivendichiamo – dicono Cgil, Cisl e Uil di Roma e del Lazio – E’ un dovere che abbiamo come popolo e verso noi stessi, soprattutto in una fase in cui si rafforzano le organizzazioni politiche che fanno della violenza, della sopraffazione e dell’intolleranza razziale il proprio credo».

«Per questo – aggiungono i segretari generali – Michele Azzola, Paolo Terrinoni e Alberto Civica – aderiamo all’appello lanciato da Anpi, Aned, Anei, Anppia, Anpc, Anvrg Roma, Fiap e Circolo G.Brosio per una manifestazione inclusiva, pacifica e di massa che rinnovi i sentimenti e gli impegni antifascisti. Cgil, Cisl e Uil e i lavoratori saranno a fianco dei gonfaloni di tutte le associazioni che sfileranno in corteo».

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest