Il guardiano della soglia. Il libro di Mario D’Arcangeli

Set 6, 2022

Giovedì otto settembre il secondo appuntamento della rassegna «Letture al Tramonto»
di Redazione

il guardiano della sogliaContinua la rassegna «Letture al tramonto» presso il chiosco Appeal sul lungomare di Latina, direzione Rio Martino, organizzata dalla Atlantide editore di Dario Petti. Dopo il fortunato esordio di giovedì 1 settembre con il volume a cura di Gilda Iadicicco «Grotta Guattari. 80 anni dopo la scoperta» che ha visto la partecipazione di un foltissimo pubblico, adesso è la volta al romanzo «Il Guardiano della soglia. Il segreto della commanderia» di he verrà presentato giovedì 8 settembre alle ore 18, nello splendido scenario della struttura dell’imprenditore Giuseppe Pastore, sita tra il lago di Fogliano e il mare pontino, il cui rumore fa da gradito sottofondo agli appuntamenti letterari.

D’Arcangeli, di Carpineto romano, noto direttore di Confagricoltura Latina con la passione per la storia e la filosofia, coltivata dopo la laurea in scienze politiche, è stato già coautore nel 2017 del libro «Viaggi nell’Agro pontino. Vita vitis vinum» scritto insieme ad Antonio Scarsella, edito sempre da Atlantide. Stavolta esordisce con un libro tutto suo, un romanzo le cui radici affondano nel nostro medioevo, un “thriller” ambientato in una piccola cittadina dei monti Lepini tra il misticismo dei cavalieri Templari e le imponenti mura dell’antica Commanderia di Malvisciolo, che fa da cornice ad un racconto in cui il velo del mistero può essere alzato solo da chi è pronto a ricercare la verità oltre le apparenze del sacro.

Principali protagonisti sono Armando Maria De Scarsi, professore universitario emerito ammaliato dalla storia dell’Ordine dei Templari, alla costante ricerca della verità e alle prese con le scelte che da questa derivano e il giovane miles Matteo da Carpineto che accompagna il lettore in un viaggio tra le terre lepine e la Terra Santa del 1200.  Un lavoro basato su fonti storiche e avvenimenti in parte realmente accaduti. Il volume è stato già presentato a Cori e Carpineto romano riscuotendo grande interesse tra il pubblico anche grazie alla passione dell’autore capace di coinvolgere l’uditorio in riflessioni che attraversano ogni tempo. Ad intervistare Mauro D’Arcangeli sulla sua opera prima come singolo autore, spaziando tra i protagonisti de Il Guardiano della soglia, le sue origini e motivazioni, sarà Gioconda Bartolotta, curatrice editoriale della Atlantide editore, che modererà l’intero appuntamento. Letture di brani del libro saranno invece affidate all’intensa voce di Pier Giulio Cantarano.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest