venerdì, Novembre 15

Giorno: 7 Agosto 2019

Le coste italiane nella morsa del cemento illegale

Le coste italiane nella morsa del cemento illegale

Politica e Società
Case vista mare costruite nel disprezzo delle leggi, del paesaggio, del diritto collettivo a poterne godere e della sicurezza di chi ci vive. Spesso si trovano intere cittadelle dove nemmeno c’è un mattone in regola. Il cemento illegale ha invaso negli ultimi decenni le coste italiane e ancora oggi sembra esserci una sola certezza: poco o nulla viene buttato giù. Le demolizioni dei manufatti abusivi sono ferme e nelle zone costiere questa inerzia è ancora più evidente. Bastano pochi numeri per capire il fenomeno. Secondo Legambiente sono 32.424 le ordinanze di demolizione emesse dal 2004 al 2018 in poco piu' del 20% dei comuni costieri italiani, che hanno risposto all'indagine «Abbatti l'abuso». Di queste solo 3.651 sono state eseguite, poco più dell'11 per cento. E se nelle aree intern