lunedì, Settembre 16

Giorno: 21 Giugno 2019

Scuole insicure. Ad Anguillara 400 bambini senza classe

Scuole insicure. Ad Anguillara 400 bambini senza classe

Cronaca e Attualità
Hanno finito l’anno scolastico ospitati presso altre strutture o, in alcuni casi, in un albergo del posto. Sono i circa 400 piccoli studenti dell’istituto comprensivo di via Verdi, nel centro di Anguillara Sabazia, a due passi dalla Capitale. La loro scuola è stata chiusa con un’ordinanza comunale nel mese di maggio per imminente pericolo ma, a detta dei cittadini e dei genitori interessati, non si sa ancora cosa sarà dei ragazzi a settembre. I dubbi sulla staticità della scuola, un edificio della fine degli anni quaranta, risalgono a due anni fa e così le lamentele da parte della cittadinanza ma, fino a due mesi fa, stando ai racconti dei genitori, nulla era stato fatto. A maggio un sopralluogo tecnico e l’immediata chiusura. Bambini dislocati altrove e famiglie in attesa di risposte.
In vacanza? Sì, ma con un prestito da ripagare in 51 rate

In vacanza? Sì, ma con un prestito da ripagare in 51 rate

Cronaca e Attualità
La vacanza? Difficile rinunciarci. Gli italiani sono pronti a tutto pur di godersi un po’ di meritato riposo. Basti pensare che nei primi cinque mesi del 2019 sono stati erogati oltre 72 milioni di euro in prestiti personali destinati a coprire le spese legate alle vacanze. La stima di Facile.it e Prestiti.it al termine di una indagine, compiuta su un campione di oltre 95mila domande di finanziamento presentate dal primo gennaio al 31 maggio attraverso i due portali. Cresce del 30 per cento la domanda per importi intorno ai 5mila euro ma il 70 per cento delle richieste (il dieci per cento in più sullo stesso periodo dello scorso anno), oscilla tra i due e 5mila euro mentre il peso percentuale di coloro che hanno cercato di ottenere più di 10mila euro è passato dal 22 per cento al 17 per