lunedì, Giugno 17

Giorno: 4 Aprile 2019

Operazione antiracket nella Capitale. Dieci arresti

Operazione antiracket nella Capitale. Dieci arresti

Cronaca e Attualità
Roma. Tivoli. Anzio. Assume la forma di un triangolo criminale l’operazione che ha condotto la squadra mobile della Polizia di Roma a scoprire – grazie all’operazione «Figuranti» - tre bande di usurai che operavano nella Capitale e nel suo hinterland. Al termine dell’attività investigativa coordinata dal gruppo reati contro il patrimonio della Procura della Repubblica di Roma, sono finiti agli arresti dieci persone (cinque in carcere e altrettanti ai domiciliari) con le accuse di estorsione, associazione a delinquere finalizzata all'usura ed esercizio abusivo dell'attività finanziaria. Altre cinque persone risultano indagate fra cui un uomo con legami familiari con la 'Ndrangheta. Gli arrestati prestavano soldi a tassi di usura, che variavano dal 10 al 20 per cento a settimana e in p
La sfida di Greenpeace per salvare gli oceani

La sfida di Greenpeace per salvare gli oceani

Cronaca e Attualità
Tutelare gli oceani attraverso una rete di aree protette.  Si può. Greenpeace ci crede. E così, mentre i governi di tutto il mondo sono riuniti alle Nazioni Unite per negoziare un accordo storico per la tutela dei mari, l'organizzazione non governativa ambientalista e pacifista pubblica uno studio scientifico che mostra come sia possibile tutelare con una rete di aree protette più un terzo degli oceani del Pianeta. Un traguardo che potremmo facilmente raggiungere entro il 2030. Proteggere l'ecosistema marino aiuterebbe non poco a mitigare gli impatti dei cambiamenti climatici. I negoziati in corso potrebbero aprire la strada per la protezione di 230 milioni chilometri quadrati di mare, al di fuori della giurisdizione degli Stati costieri. Il rapporto «30x30: Un piano per la tutela degli