mercoledì, Agosto 21

Giorno: 17 Dicembre 2018

La triste realtà del Fiume Sacco

La triste realtà del Fiume Sacco

Cronaca e Attualità
Un fiume malato. Si presenta così Sacco, l’affluente del Liri, che nasce tra Roma e Frosinone. Il fiume di maggiore importanza che attraversa i comuni di Colleferro e Frosinone, è gravemente inquinato a causa delle numerose industrie presenti nella zona che sversano sostanze inquinanti nel corso d’acqua. Concretamente, la schiuma bianca che nei giorni scorsi ha invaso il fiume deriverebbe da sostanze tensioattive ritrovate nelle analisi in quantità superiore di circa otto volte il limite consentito. Sostanze che sono presenti nelle vernici, emulsionanti, negli inchiostri e in tanti prodotti di uso. «Le immagini che sono arrivate dai non lasciano dubbi sulla portata sempre più grave di un disastro per l’ecosistema fluviale di tutto il basso Lazio – aveva dichiarato tempo fa Roberto Scacc