lunedì, Settembre 16

Giorno: 14 Dicembre 2018

Più lavoro irregolare e sempre meno sicurezza

Più lavoro irregolare e sempre meno sicurezza

Economia e Lavoro
Aumenta il lavoro irregolare e peggiorano le condizioni di sicurezza nei cantieri della Capitale. Questo quanto emerge da un sondaggio condotto dalla Feneal Uil di Roma tra i lavoratori edili che puntano il dito soprattutto contro trasporti e sicurezza, bocciando l’operato del Campidoglio. Pollice in giù infatti per circa l’80% delle risposte. Il sondaggio evidenzia il disagio di un settore che non riesce ad uscire dalla situazione di crisi che ha avuto un pesante costo in termini di chiusure di imprese e di calo occupazionale. Fra le priorità da affrontare spicca il problema dei trasporti pubblici che totalizza il maggior numero di segnalazioni (310) seguito da quello della sicurezza (305). Ma è anche alto il numero di coloro che scelgono di segnalare la questione dello sviluppo (285)
Sindacati esclusi dall’inaugurazione della trasversale

Sindacati esclusi dall’inaugurazione della trasversale

Cronaca e Attualità
«Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha escluso i sindacati dall'inaugurazione del tratto di trasversale che da Cinelli, nel comune di Vetralla, ha raggiunto finalmente il territorio di Monte Romano. Si tratta di un fatto grave, di cui chiediamo spiegazioni». A dichiararlo è il segretario generale della Uil di Viterbo e Civitavecchia, Giancarlo Turchetti. Ieri l’inaugurazione del nuovo tratto della trasversale. Dal Cinelli, dove era arrivata, a Monte Romano. Undici anni per fare 6,4 chilometri. Come lo stesso governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha sottolineato nel suo intervento. Con un investimento complessivo di 116 milioni di euro. Per raggiungere la meta, il porto di Civitavecchia, mancano circa 17 chilometri. Su 73 in tutto. Ne sono stati ultimati oltre cinqua